CIWF Logo Food Business
Search icon

Sammontana annuncia l’abbandono di uova in gabbia entro il 2019

Sammontana, azienda leader nella produzione di gelato, il cui gruppo comprende, oltre a Sanson, anche i marchi di pasticceria surgelata Tre Marie Croissanterie e Il Pasticcere, ha pubblicato un impegno a eliminare dalla propria fornitura le uova in gabbia entro il 2019 su tutti i propri marchi.

La decisione segue quella di altre importanti realtà della produzione, come Barilla e Ferrero prima, e Paluani e Galbusera poi, un forte segnale di quanto il tema stia acquisendo sempre più rilevanza all'interno delle strategie aziendali del settore alimentare.

Elisa Bianco, Responsabile del Settore Alimentare in Italia, afferma: "L’annuncio di Sammontana segna un altro passo fondamentale verso la fine dell’era delle gabbie per le ovaiole e ci auguriamo che possa motivare altre aziende del settore a intraprendere presto la stessa scelta. Con l’aumentare delle aziende che si impegnano diventa sempre più importante continuare a collaborare a stretto contatto con i produttori per garantire che i nuovi sistemi siano adatti a soddisfare i bisogni delle galline e le future richieste del mercato”.

Compassion continuerà a lavorare con le aziende del settore alimentare affinché i sistemi non in gabbia diventino uno standard sempre più diffuso, per potere migliorare la vita di un numero sempre maggiore di animali, garantendo al tempo stesso qualità e maggiore trasparenza ai consumatori, sempre più esigenti nella scelta dei loro prodotti.

Scopri di più sul nostro Premio Good Egg e su come migliorare il benessere delle galline ovaiole.