CIWF Logo Food Business
Search icon

Idoneità e criteri

Per concorrere alla consegna dei Premi, è necessario essere un’azienda di primo piano, o comunque ben conosciuta, del settore alimentare, con sede in Europa e in grado di ottemperare ai seguenti requisiti (sia come politica in essere che come impegno ad attuarla entro 5 anni).

 

Sono disponibili tre tipi di premi:

  1. la Menzione d’Onore Good Rabbit – parte Conigli per il rispetto dei criteri di benessere dei conigli da carne,
  2. la Menzione d’Onore Good Rabbit – parte Fattrici per il rispetto dei criteri di benessere delle fattrici
  3. e il Premio Good Rabbit per il rispetto dei criteri di benessere di conigli da carne e fattrici.

Si può decidere di partecipare al Premio Good Rabbit in tre diverse categorie:

  • Coniglio fresco
  • Coniglio congelato
  • Carne di coniglio ulteriormente trasformata o utilizzata come ingrediente

 

Criteri di benessere per i conigli da carne

È necessario che sia in essere una policy (o un impegno a realizzarla entro cinque anni) per allevare i conigli in sistemi alternativi alle gabbie e che sussistano, inoltre, le seguenti condizioni:

  1. Disponibilità di spazio
    • Ogni coniglio deve avere a disposizione un’area minima compresa tra 800 e 1500 cm2 a seconda delle dimensioni del gruppo e della legislazione vigente
    • Altezza del recinto – nessuna copertura superiore
    • Lunghezza del recinto – almeno 1,8 m
  2. Pavimentazione confortevole
  3. Presenza di arricchimento ambientale
    • Piattaforme
    • Oggetti da rosicchiare, nascondigli (tubi) e paglia o fieno
    • Regime di illuminazione programmata giorno-notte per gli edifici esistenti, illuminazione naturale per gli edifici di nuova costruzione
  4. Nessun uso di routine di antibiotici

 

Criteri di benessere per le fattrici

È necessario che sia in essere una policy (o un impegno a realizzarla entro cinque anni) per allevare i conigli in sistemi alternativi alle gabbie e che sussistano, inoltre, le seguenti condizioni:

  1. Allevamento in gruppo
    • Le fattrici devono essere allevate in gruppo: la stabulazione individuale è permessa nelle fasi di allattamento
    • Devono essere messe in atto misure preventive per ridurre l’aggressività: stabulazione in gruppi stabili, possibilità di vie di fuga, monitoraggio e riduzione dell’incidenza di lesioni, osservazioni comportamentali
    • Altezza del recinto – nessuna copertura superiore
  2. Pavimentazione confortevole
  3. Presenza di arricchimento ambientale
    • Materiale per la costruzione del nido
    • Piattaforme
    • Oggetti da rosicchiare, nascondigli (tubi) e paglia o fieno
    • Regime di illuminazione programmata giorno-notte per gli edifici esistenti, illuminazione naturale per gli edifici di nuova costruzione
  4. Nessun uso di routine di antibiotici

Se siete un’azienda della grande distribuzione, per ognuna delle suddette categorie, considereremo la vostra iscrizione solo in relazione alla carne di coniglio a vostro marchio, ESCLUDENDO tutti i prodotti a base di coniglio ad altro marchio disponibili nel vostro assortimento.

Le aziende interessate a partecipare possono iscriversi contattando direttamente il team del Settore Alimentare e compilando un modulo di iscrizione che deve essere firmato dalla Direzione dell’azienda.

Se l’iscrizione al Premio viene fatta sulla base dell’impegno a raggiungere i criteri descritti, Compassion rimarrà in contatto con i vincitori per l’intera durata dell’impegno per verificare i progressi svolti e fornire assistenza e supporto lungo il percorso.

 

Nel compilare la domanda per ricevere un Premio Good Rabbit, avremo bisogno di conoscere le seguenti informazioni:

  1. Quante fattrici sono allevate secondo la vostra politicy attuale o futura?
  2. Quanti conigli da carne (o kg di carne di coniglio) sono allevati secondo la vostra politicy attuale o futura?
    Queste informazioni ci consentono di calcolare quanti conigli da carne all’anno potranno beneficiare del vostro impegno.
  3. Come controllate la vostra fornitura di carne di coniglio o come pensate di controllarla per accertarvi che sia conforme ai criteri del Premio?
    Per esempio contratto specifico con il vostro fornitore, ecc….
  4. Qualsiasi ulteriore informazione vogliate condividere con noi, specialmente in merito ai motivi che vi hanno spinto a candidarvi al Premio.
    Ad esempio, perché avete scelto di cambiare le politiche di fornitura o di produzione di carne di coniglio? Il cambiamento è legato a richieste dei vostri clienti?

Clicca qui per avere più informazioni in merito ai criteri del Premio Good Rabbit.

Se volete saperne di più, contattate il team del Settore Alimentare oggi stesso.