CIWF Logo Food Business
Search icon

Autogrill annuncia un impegno europeo sulle uova

Autogrill ha annunciato il suo impegno ad abbandonare le uova provenienti da galline allevate in gabbia a livello europeo entro il 2025. L’impegno copre sia le uova in guscio che gli ovoprodotti utilizzati dall’azienda.

La decisione segue l'impegno preso nel 2009 a eliminare le uova in guscio da galline in gabbia dal proprio assortimento in Italiaper il quale l’azienda aveva ricevuto il Premio Good Egg. L’annuncio segna una svolta importante poiché Autogrill, leader della ristorazione on-the-go in Italia e in Europa, è la prima azienda italiana del settore a prendere un impegno a livello europeo che comprenda sia uova in guscio che ovoprodotti.

A differenza di quanto accaduto recentemente in altri settori, nella ristorazione on the road sono ancora molte le aziende che non hanno preso una posizione in tema di allevamento in gabbia delle galline ovaiole. Il confinamento in gabbia è un sistema che pregiudica seriamente il benessere degli animali e il nostro Settore Alimentare accoglie con piacere la decisione di Autogrill, che arriva grazie alla collaborazione con Compassion e con altre organizzazioni.

Elisa Bianco, Responsabile del Settore Alimentare di CIWF in Italia dichiara: “Siamo estremamente contenti dell’impegno preso da Autogrill, che dimostra come anche il settore dei bar e ristoranti stia iniziando ad accogliere le richieste dei consumatori scegliendo di abbandonare le uova da galline allevate in gabbia. Continueremo a collaborare con Autogrill per garantire che la transizione sia adatta allo scopo e alle future richieste del mercato e ci auguriamo che il loro esempio possa motivare altre importanti realtà del settore a seguire lo stesso percorso.”

Clicca qui per accedere alle nostre risorse sui migliori sistemi di allevamento alternativi alle gabbie per le galline ovaiole o scopri come partecipare al nostro Premio Good Egg.