CIWF Logo Food Business
Search icon

Casino lancia la prima etichetta di benessere animale

Etiquette BEA poulet.PNG

Casino Group, la catena francese leader nel settore della grande distribuzione, ha lanciato oggi in collaborazione con Compassion il primo sistema di etichettatura sul benessere animale in Francia. Lo scopo della nuova etichetta è quello di aiutare i consumatori a identificare in maniera più immediata i prodotti che garantiscono migliori standard di benessere animale, contribuendo a incentivare comportamenti di acquisto più responsabile.

Compassion ha lavorato in stretta collaborazione con Casino e con le altre organizzazioni partner (tra cui le altre ong francesi che si occupano di benessere animale, LFDA e OABA) per quasi due anni, con l'obiettivo di definire l'insieme degli indicatori di benessere animale, e dei relativi sistemi di valutazione, che stanno alla base del nuovo schema di etichettatura.

L'etichetta si basa su una valutazione che comprende 230 indicatori di benessere animale (tutti verificati da audit di terza parte) che coprono tutte le fasi di vita dell'animale: nascita, allevamento, trasporto e macellazione.

Graficamente, l'etichetta riporta quattro livelli di valutazione (A, B, C e D), dove A, B e C sono associati a standard maggiormente rispettosi del benessere animale. Inizialmente, l'etichetta sarà introdotta sui prodotti a base di pollo, ma il progetto prevede di estenderla in futuro anche ad altri marchi e specie venduti nei supermercati della catena.

tableau étiquetage CAsino

Tina Schuler, Direttore Generale di Casino dichiara: “I primi prodotti sono stati etichettati e saranno disponibili nei punti vendita Casino già a partire da dicembre. I consumatori avranno accesso a informazioni chiare riguardo le caratteristiche di benessere del pollo fresco della linea Terre & Saveurs di Casino".

Compassion spera che il sistema di etichettatura di benessere si diffonda progressivamente a livello nazionale e che possa essere adottato anche in altri paesi europei.

Amélie Legrand, Responsabile Europeo del Settore Alimentare afferma: "Questa nuova etichettatura ha soprattutto a che fare con la trasparenza. Renderà indubbiamente più semplice per i consumatori scegliere prodotti più rispettosi del benessere animale e supporterà i produttori che si impegnano per mantenere sistemi di produzione con migliori standard di benessere.

Compassion è estremamente contenta di avere fatto parte di questo progetto così ambizioso e pioneristico, il primo di questo genere in Francia".

Scopri di più sull'iniziativa qui