CIWF Logo Food Business
Search icon

Premio Produzione e Allevamento Sostenibili

EN_Sustainable Food and Farming Award 2019.png

Nel 2019 Compassion ha lanciato il Premio Produzione e Allevamento Sostenibili, per celebrare le aziende che si impegnano a produrre carne, uova e prodotti lattiero-caseari tramite sistemi che proteggono, migliorano e ripristinano la biodiversità e l'ambiente.

Questo Premio, nato in seguito alla conferenza Extinction and Livestock del 2017, ha lo scopo di unire le tematiche di benessere animale, conservazione della biodiversità e ambiente.

Vincitori del Premio Produzione e Allevamento Sostenibili 2019!

I vincitori di quest'anno sono stati giudicati da un panel di esperti presieduto da Philip Lymbery, CEO di Compassion e autore di Dead Zone: Where the Wild Things Were, a cui ha preso parte anche Graham Harvey, giornalista che si occupa di agricoltura e precedentemente redattore della serie radiofonica drammatica della BBC, The Archers. 

Compassion è lieta di annunciare i vincitori 2019, premiati alla cerimonia di Bruxelles: 

Vincitore del settore industriale: Chippindale Foods (Morrisons).Chippindale Foods è un'azienda che, tramite una filiera integrata verticalmente, fornisce uova da galline allevate all'aperto alla catena di supermercati Morrisons. Chippindale ha lavorato in partnership con il Bumblebee Conservation Trust per fare in modo che in tutti i suoi allevamenti venga richiesto di piantare un acro di fiori selvatici per ogni area all'aperto cui hanno accesso le galline, incrementando così il numero di api del 55%. 

Vincitore del settore della produzione: S J Cutters della Model Farmche ha sviluppato un allevamento ambizioso e all'avanguardia di 500 ettari, 400 dei quali coperti da fiori selvatici, in cui si produce carne di bovino e agnello tramite un sistema sostenibile, a basso impatto e costi ridotti. 

Criteri del Premio Produzione e Allevamento Sostenibili

I progetti che desiderano partecipare all'assegnazione del Premio Produzione e Allevamento Sostenibili devono riguardare la produzione animale e devono essere già avviati o almeno in fase sperimentale. Devono inoltre dimostrare di avere un impatto positivo su uno o più dei seguenti aspetti: fauna selvatica, habitat naturali, suolo, conservazione, foreste, cambiamenti climatici, qualità dell'acqua, riduzione dell'uso di sostanze chimiche e pesticidi, ridotta dipendenza da mangimi importati. 

I criteri valutati includono: 

  • Innovatività del progetto e dei risultati
  • Impatto positivo quantificabile del progetto
  • Potenziale replicabilità in altri sistemi di allevamento nel mondo (ad esempio la possibilità che il progetto possa essere adottato su scala più ampia)
  • Capacità del prodotto ottenuto dal progetto di entrare sul mercato

Le candidature per l'assegnazione del Premio vengono accettate in seguito a un dialogo con uno dei nostri responsabili del Settore Alimentare.

Se interessati a partecipare, siete pregati di contattare compassionsettorealimentare@ciwf.org.