CIWF Logo Food Business
Search icon

Cos'è ChickenTrack

Il report ChickenTrack di Compassion ha lo scopo di misurare i progressi fatti dalle aziende verso il raggiungimento dei criteri dello European Chicken Commitment entro il 2026.  

L'obiettivo del report è promuovere la conformità agli standard dell'ECC e incoraggiare la trasparenza condividendo le buone pratiche delle aziende leader che stanno guidando la transizione. ChickenTrack fornisce inoltre uno spazio per supportare e incoraggiare le aziende per garantire che gli standard migliori possano essere applicati trasversalmente in tutti i settori. 

ChickenTrack 2021

Il report introduttivo ChickenTrack del 2021 getta le basi per la misurazione dei progressi delle aziende europee verso l'introduzione di polli allevati secondo migliori standard di benessere. Riassume alcuni dei progressi fatti nell'ultimo anno da aziende leader del settore alimentare e fornisce alcuni esempi di buone pratiche di comunicazione dei progressi, oltre a introdurre alcune linee guida che le aziende potranno adottare in vista del report ufficiale del 2022.

Sfoglia il report per scoprire di più:

 

ChickenTrack

Mostrare lo stato di avanzamento della transizione tramite comunicazioni trasparenti

Scopri il report intero qui
ChickenTrack

European Chicken Commitment

Lo European Chicken Commitment (ECC) – anche chiamato Better Chicken Commitment – è una richiesta unificata formulata nel 2017 e supportata da più di 30 ONG in Europa per migliorare gli standard di allevamento e macellazione nella filiera dei polli da carne a livello commerciale entro il 2026. 

Broilers Perching On Wood Frame Small

Sottoscrivendo la richiesta unificata, le aziende si impegnano a garantire ai polli maggiore spazio in allevamento, luce naturale e arricchimenti ambientali, oltre all'utilizzo di razze che dimostrano migliori indicatori di benessere animale, metodi di abbattimento umani che non prevedano l’inversione di animali vivi e la certificazione degli standard da parte di enti esterni.

Come evidenziato da numerose ricerche scientifiche e da alcuni esempi di buone pratiche, questi criteri possono assicurare un miglioramento di benessere per gli animali e gli impegni presi dalle aziende beneficeranno la vita di centinaia di milioni di polli ogni anno.

Ad oggi, oltre 270 aziende europee hanno sottoscritto lo European Chicken Commitment - scopri chi si è impegnato per il benessere dei polli qui.

Negli Stati Uniti, oltre 200 aziende hanno sottoscritto una richiesta simile per garantire un migliore benessere dei polli entro il 2024. 

Compassion ha lavorato a stretto contatto con molte delle principali aziende impegnate per l'ECC e, ad oggi, più di 1,1 miliardi di polli da carne beneficeranno delle politiche, delle pratiche e degli impegni di maggiore benessere dei nostri partner aziendali.

Scopri di più su come implementare sistemi che garantiscano un migliore benessere per i polli.

ChickenTrack 2022

ChickenTrack inizierà a tracciare i progressi fatti dalle aziende per il miglioramento del benessere dei polli nelle proprie filiere nel 2022.

Winstreek Broiler House Broilers Pecking Small

Le aziende verranno selezionate in base alle dimensioni, ai volumi di polli utilizzati e all'influenza sul mercato, e verranno valutate tutte le comunicazioni sui progressi che saranno pubblicate entro il 31 luglio 2022, in linea con la data prevista per EggTrack e BBFAW.

Per garantire che i progressi possano essere inclusi nel report annuale e mostrati nel tracker, tutte le informazioni dovranno essere disponibili pubblicamente sui siti web delle aziende o in altri documenti aziendali pubblici, ad esempio politiche di benessere animale, report di sostenibilità o comunicati stampa.

Lavorare con Compassion

Gli impegni pubblici rappresentano un primo passo importante, tuttavia, sviluppare una tabella di marcia per l’implementazione del cambiamento è vitale e richiederà una collaborazione con tutte le parti coinvolte nella filiera (interne ed esterne).

Compassion collabora con le aziende dal momento della sottoscrizione dell’impegno al lancio dei prodotti in linea con i criteri dell’ECC. Contattate il team del Settore Alimentare del vostro paese per accedere alla nostra guida “Sviluppo di una roadmap per l’implementazione di migliori standard di benessere animale”, che vi supporterà e guiderà nelle fasi di:

  • Costruzione del consenso con stakeholder interni ed esterni
  • Mappatura delle filiere
  • Sviluppo di soluzioni di filiera
  • Coinvolgimento dei consumatori tramite attività di marketing e comunicazione

Contattaci per maggiori informazioni o leggi di più sui sistemi di produzione più rispettosi del benessere dei polli.

Premio Good Chicken

Premio Good Chicken

Scopri di più

I Premi Good Chicken offrono un riconoscimento alle aziende che utilizzano, o si impegnano a farlo entro 5 anni, carne di pollo proveniente da allevamenti rispettosi del benessere degli animali, affrontando le questioni legate alla densità di allevamento, alla razza e alla presenza di arricchimento ambientale.

A oggi, ogni anno più di 243 milioni di polli da carne traggono beneficio dalle scelte messe in atto dai nostri vincitori.

A partire da settembre 2017, chiediamo anche alle aziende di impegnarsi pubblicamente a rispettare, entro il 2026, i criteri della richiesta unificata European Chicken Commitment per migliorare il benessere dei polli da carne.

A proposito di sistemi di allevamento maggiormente rispettosi del benessere dei polli, è disponibile anche il recente video del Sistema Windstreek, che è stato sviluppato nei Paesi Bassi e rappresenta un esempio innovativo di com'è possibile integrare molteplici caratteristiche nel design delle strutture di allevamento per migliorare il benessere degli animali e la sostenibilità (per informazioni più dettagliate è anche disponibile un case study specifico).

CONTESTO

La produzione e il consumo di carne di pollo sono in costante crescita in tutto il mondo: ogni anno oltre 70 miliardi di polli da carne vengono macellati a livello globale. Di questi, circa 9 miliardi nei soli Stati Uniti, più di 9 miliardi in Cina, oltre 7 miliardi nei 28 paesi dell’Unione Europea e più di 500.000 in Italia.

Nel 2020 in Italia sono state prodotte oltre un milione di tonnellate di carne di pollo e il consumo medio pro capite è di poco superiore ai 20 kg all'anno.

A livello mondiale più del 70% dei polli da carne è allevato in sistemi industriali situati per la gran parte in Nord America, Europa e Sud America, e per una percentuale in costante aumento in paesi in via di sviluppo, come Cina, Brasile e Indonesia.

Le condizioni minime per la protezione dei polli da carne sono tracciate nella Direttiva 2007/43/CE, in cui si definiscono anche le densità di allevamento consentite.

Polli Da Carne

Polli Da Carne

Scopri di più

In questa sezione è possibile trovare una tabella sul potenziale di benessere nei diversi sistemi di produzione di pollo da carne e una tabella riassuntiva delle principali problematiche di benessere dei polli.

Sono disponibili anche risorse sul benessere dei polli nei sistemi commerciali, sui principali indicatori per misurare il benessere dei polli e su come sviluppare un programma di monitoraggio delle capacità di deambulazione

È possibile vedere anche una presentazione sui sistemi di stordimento efficaci relativi alle pratiche di macellazione halal e trovare informazioni riguardo alla produzione di carne di pollo nell'UE, oltre a un documento relativo alla percezione dei consumatori.

Infine, è disponibile un video di presentazione sui principi scientifici alla base del miglioramento degli standard di benessere per i polli da carne.

In alternativa, qui è possibile paragonare i requisiti di Compassion per sistemi maggiormente rispettosi del benessere dei polli con gli standard previsti dai principali schemi di certificazione.

Vincitori dei Premi

Vincitori dei Premi

Scopri di più
Globe

Stai utilizzando un browser obsoleto che non supportiamo. Ti preghiamo di aggiornare il tuo browser per migliorare la tua esperienza e la tua sicurezza.  Se dovessi avere ulteriori domande a riguardo, o qualsiasi altro problema, ti preghiamo di contattarci a info@ciwfonlus.it. Cerchiamo di rispondere a tutte le richieste entro due giorni. Tuttavia, a causa dei volumi di richieste che riceviamo, a volte potremmo metterci più tempo, ti preghiamo in quel caso di scusarci. In alternativa, se la tua richiesta è urgente, puoi contattare il nostro team di supporto al: +39 051 2960818  (le linee sono disponibili dalle 9:00 alle 17:00, dal Lunedi al Venerdì)